img-20170813-wa0003

“Dispiace essere usciti in questo modo. Abbiamo affrontato una squadra con ottimi valori tecnici, soprattutto in avanti, e fino all’episodio del rigore siamo stati sempre in partita. Purtroppo, come normale che sia, abbiamo patito un calo fisico nel finale e ciò non ci ha consentito di tenere alta la concentrazione”. Questo il pensiero espresso da Alessandro Bernardini al termine di Carpi – Salernitana.

Il difensore granata ha quindi concluso: “C’è da lavorare perché concediamo ancora tanto e non possiamo assolutamente permettercelo. Le partite giocate in questo periodo rispecchiano poco quelli che saranno i valori del campionato e dovremo essere bravi a ripartire dagli errori commessi in Coppa Italia per cercare di commetterne il meno possibile in futuro”.