Berretti – Girone E – 2^ Giornata

Salernitana – Nuova Cosenza 4 – 0

Reti: 14′ pt Aprile, 10′ st rig. Martiniello, 15′ st Esposito, 44′ st D’Avella.

 

Salernitana: Sabbato, Gabbiano, Gazzaneo, Bovi, Rodio, Trozzo, Esposito (30′ st Bruno), Aprile (7′ st Micillo), Cassetta, Martiniello (17′ st Tommasiello), D’Avella. All.: M. Chianese.

 

A disposizione: Izzo, Amendola, Somma, Paciello.

 

Nuova Cosenza: Fabiano, Muraca, Rizzo, Rino, Rossi (14′ pt Montagnese), Rocca, Carbone (27′ pt Greco), Maiolo, Reda F., Mazza, Nigro (1′ st Novello). All.: F. Florio.

A disposizione: Reda O., Cristofaro, Fiorita, Costabile.

 

Arbitro: Cimino di Sala Consilina (SA).
Assistenti: Sasso (sez. Sala Consilina) – Maggiore (sez. Sala Consilina).
Recupero: 1′ pt, 2′ st.

 

EBOLI (SA) – Prima vittoria per la Salernitana Berretti. Allo Stadio “Dirceu” di Eboli, i granatini del tecnico Mauro Chianese infliggono un perentorio 3-0 alla Nuova Cosenza. Prima occasione al 5′ con Martiniello che recupera un buon pallone sulla trequarti e conclude, pallone fuori di un soffio. Il gol giunge al 14′ con Aprile, abile a girare in rete un cross dalla destra di Cassetta. Al 18′ sfiora il raddoppio Martiniello imbeccato splendidamente da Bovi, ma la conclusione dell’attaccante granata è troppo debole per impensierire Fabiano. La Nuova Cosenza prova a fare la partita ma si espone alle ficcanti ripartenze dei padroni di casa. Come avviene al 37′, con Cassetta che ruba palla e conclude dalla distanza, pallone alto. Due minuti più tardi lo stesso Cassetta prova a finalizzare un’azione insistita di Martiniello ma anche stavolta la conclusione è fuori misura. Al 6′ della ripresa grande azione personale di Martiniello che ubriaca mezza difesa avversaria e batte a rete, ma il tiro è smorzato in angolo. Al 10′ l’arbitro vede un fallo di mano in area calabrese: è calcio di rigore che Martiniello trasforma per il 2-0. Al 13′ un’azione convulsa in area porta allo stacco aereo di Martiniello, pallone sul palo. Al 15′ i granatini chiudono il match: Martiniello serve al centro dell’area Cassetta, ma un rimpallo favorisce Esposito che in diagonale trafigge Fabiano sul secondo palo. Al 19′ si fa vedere la Nuova Cosenza con una sortita offensiva di Reda la cui conclusione si spegne sul fondo. Al 44′ c’è spazio anche per il quarto gol messo a segno da D’Avella, che supera Fabiano al termine di una perfetta ripartenza granata. Dopo il pareggio di Melfi, la Salernitana porta a casa i primi tre punti della stagione.