L’intervento a cui si è sottoposto questa mattina Alberto Banchi presso l’Ospedale “Maggiore” di Parma, al fine di ridurre la frattura alla mandibola, è perfettamente riuscito. La prognosi è di quaranta giorni.