U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Il Foggia è stata senza dubbio la squadra più forte che abbiamo incontrato finora. Aveva un’ottima organizzazione di gioco e cercava sempre di impostare la manovra. Noi non siamo stati da meno e siamo stati bravi ad alzare subito il ritmo, guadagnando campo e imponendo il nostro gioco. Una volta trovato il gol è stato un monologo da parte nostra e direi che il risultato è ampiamente meritato”. Queste le dichiarazioni rilasciate a caldo dal tecnico Mauro Chianese nel post-partita di Foggia – Salernitana.

“Martiniello è il nostro finalizzatore” – ha concluso il mister – “Oggi ha siglato una doppietta ma ha avuto anche altre occasioni per arrotondare il bottino. Lui è molto bravo a finalizzare l’azione ma è la coralità della squadra ad esaltare le sue qualità”.