U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Oggi abbiamo giocato contro una squadra che ha dimostrato perché è la capolista di questo torneo. La partita è stata molto equilibrata ma loro sono stati bravissimi a capitalizzare le tre occasioni che hanno avuto. Abbiamo giocato un buon primo tempo, andando anche vicini al gol con Martiniello e Nappo, poi nella ripresa le loro individualità hanno fatto la differenza. Siamo stati poco pungenti in fase offensiva, ma va considerato che di fronte avevamo la migliore difesa del campionato che ci ha concesso pochissimo. Ciononostante siamo riusciti a creare qualche buona opportunità, ma non siamo stati bravi nella finalizzazione”. Con queste parole il tecnico Mauro Chianese è intervenuto al termine di Salernitana – Lecce.

“Probabilmente la voglia di chiudere oggi il discorso play-off ci ha tolto un po’ di tranquillità. Nulla è compromesso ma dobbiamo essere bravi a ripartire subito. Ci sono ancora 180 minuti da giocare e tutto si deciderà all’ultima giornata”.