Cittadella – Salernitana 3 – 1

Reti: 34’ pt, 15’ st Strizzolo (C), 3’ st Rosina (S), 7’ st Schenetti (C).

Cittadella: Paleari, Ghiringhelli, Adorni, Frare, Rizzo (22’ st Cancellotti), Iori, Proia, Branca (40’ st Pasa), Schenetti, Strizzolo (32’ st Scappini), Panico. All. Roberto Venturato

A disposizione: Maniero, Camigliano, Dalla Bernardina, Siega, Settembrini, Maniero, Bussaglia, Malcore.

Salernitana: Micai, Mantovani, Migliorini, Gigliotti (1’ st Rosina), Casasola, Akpa Akpro (33’ st Mazzarani), Di Tacchio, Castiglia, Vitale, Bocalon, Vuletich (22’ st Djuric). All. Stefano Colantuono

A disposizione: Vannucchi, D. Anderson, Perticone, Schiavi, Pucino, Odjer, Palumbo, A. Anderson, Jallow.

Arbitro: Sig. Antonio Giua di Olbia

Assistenti: Mastrodonato – Bresmes

IV Uomo: Santoro

Ammoniti: Schenetti (C), Ghiringhelli (C), Scappini (S) – Akpa Akpro (S)

Angoli: 7 – 2

Recupero: 2’ pt. 3’ st.

Al “Tombolato” la Salernitana esce sconfitta contro il Cittadella. All’11’ ci provano i granata con un tiro dal limite di Castiglia, si supera Paleari che riesce a deviare in angolo. Al 34’ arriva il vantaggio dei padroni di casa: cross di Branca e colpo di testa vincente di Strizzolo. Al 40’ ancora Cittadella pericoloso con una conclusione di Iori dal limite, si allunga Micai e sulla respinta arriva Strizzolo che calcia a botta sicura ma Micai è miracoloso e nega il raddoppio. Il primo tempo si chiude con i granata sotto di un gol. Al 3’ della ripresa arriva il pari della Salernitana con il gol di Rosina che solo davanti al portiere avversario non sbaglia e realizza il gol del pareggio. Al 7’ c’è il nuovo vantaggio dei padroni di casa: colpo di testa di Panico e respinta corta di Micai sul quale si fionda Schenetti che realizza il 2-1. Al 15’ arriva il tris del Cittadella con Strizzolo che sfrutta al meglio l’assist di Panico e sigla il 3-1 finale.