Cosenza – Salernitana 0 – 0

Cosenza: Perina, Idda, Dermaku, Legittimo, Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo (19’ st Garritano), D’Orazio, Tutino (34’ st Baez), Maniero (19’ st Baclet). All. Piero Braglia

A disposizione: Cerofolini, Saracco, Pascali, Tritiello, Schetino, Anastasio, Varone, Perez, Di Piazza.

Salernitana: Micai, Mantovani, Migliorini, Gigliotti, Pucino, Akpa Akpro, Di Tacchio, Vitale; A. Anderson (29’ st Rosina), Djuric (37’ st Bocalon), Jallow (43’ st D. Anderson). All. Angelo Gregucci

A disposizione: Vannucchi, Schiavi, Casasola, Castiglia, Palumbo, Orlando, Perticone, Mazzarani, Vuletich.

Arbitro: Sig. Livio Marinelli di Tivoli

Assistenti: Lanotte – Soricaro

IV Uomo: Pashuku

Ammoniti: D’Orazio (C), Garritano (C) – Jallow (S), A. Anderson (S)

Angoli: 1 – 0

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Al “San Vito Marulla” la Salernitana non va oltre il pari contro il Cosenza. Al 20’ ci provano i granata con una conclusione di A. Anderson che termina a lato. Al 35’ occasione per i padroni di casa con Tutino, ben servito in profondità, che calcia male. Il primo tempo si chiude senza reti. Al 9’ della ripresa tentativo di Mungo dalla distanza, para Micai. Al 14’ bella occasione per la Salernitana con A. Anderson che serve tra le linee Djuric, anticipato dall’uscita bassa di Perina. Al 30’ granata pericolosi con un gran tiro di Jallow che si spegne di poco a lato, si tratta dell’ultima occasione del match che finisce 0-0.