“Stasera siamo arrabbiati perché non siamo questa squadra qui. Abbiamo regalato un tempo agli avversari in un campo difficile, contro un avversario che ha dimostrato di avere più fame di noi e questo non deve accadere. Abbiamo sbagliato l’approccio alla partita, dobbiamo mettere un po’ più di cattiveria e lavorare sulla testa. Le prestazioni le abbiamo sempre fatte e da quelle arrivano i risultati, dobbiamo mettere più attenzione per evitare gli errori commessi e continuare a lavorare con la voglia di migliorarsi”. Queste le parole del centrocampista granata Francesco Di Tacchio nel post-partita di Pisa – Salernitana.

“Dispiace per i punti persi nelle ultime gare perché avremmo potuto avere una classifica migliore. Siamo consapevoli di essere una buona squadra ma non basta, stiamo lavorando per diventare una grande squadra”.