U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Fino all’1–0 siamo stati sempre in partita, avendo anche delle grandi occasioni. Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, poi sotto di un gol saremmo potuti tornare in partita con un rigore abbastanza evidente che non ci è stato concesso. Gli altri risultati ci tengono ancora in corsa, quantomeno per i play-out, e venerdì sera ci giocheremo l’ultima battaglia contro il Como”. Con queste parole il Direttore sportivo Angelo Fabiani è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Cagliari – Salernitana.

“Purtroppo la storia di questa stagione” – ha concluso Fabiani – “dice che in diverse circostanze siamo stati sfortunati dal punto di vista arbitrale. Seppur in buonafede, sono stati commessi diversi errori a nostro sfavore e questo alla lunga ha finito per influire sulla nostra classifica. Ma i giochi sono tutt’altro che chiusi e sono convinto che, anche con l’aiuto dei nostri tifosi, venerdì sera potremo disputare una grande partita”.