Hellas Verona – Salernitana 1 – 0

Reti: 25’ st Pazzini (V).

Hellas Verona: Silvestri, Faraoni, Bianchetti, Dawidowicz, Vitale, Gustafson, Colombatto (14’ st Di Gaudio), Zaccagni, Lee (38’ st Empereur), Pazzini (44’ st Tupta), Laribi. All. Fabio Grosso

A disposizione: Berardi, Ferrari, Almici, Balkovec, Henderson, Kumbulla, Traore, Di Carmine.

Salernitana: Micai, Mantovani, Migliorini, Gigliotti (1’ st Pucino), Casasola, Minala (34’ st A. Anderson), Di Tacchio, Lopez, Mazzarani, Jallow (18’ st D. Anderson), Calaiò. All. Angelo Gregucci

A disposizione: Vannucchi, Lazzari, Memolla, Schiavi, Odjer, Orlando, Djuric.

Arbitro: Marco Serra di Torino.

Assistenti: Marco Chiocchi (sez. Foligno) – Paolo Formato (sez. Benevento).

IV Uomo: Andrea Colombo di Como.

Ammoniti: Pazzini, Zaccagni, Empereur (V), Lopez, Gigliotti, Mazzarani, Di Tacchio, Mantovani, Casasola (S).

Espulsioni: Empereur (V), Casasola (S).

Angoli: 7 – 7

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Al “Bentegodi” la Salernitana esce sconfitta di misura contro il Verona. Al 18’ ci provano i granata con un destro a giro di Jallow che sfiora il palo alla sinistra di Silvestri. Al 40’ occasione per i padroni di casa con Gustafson che calcia di prima intenzione, bravo Micai ad allungarsi e respingere la conclusione. Il primo tempo si chiude senza reti. Al 10’ della ripresa Verona pericoloso con Gustafson che calcia fuori da posizione favorevole. Al 25’ arriva il gol dei padroni di casa con Pazzini che è il più lesto di tutti a ribadire in rete da pochi passi e firma il gol del definitivo 1-0.