“È stata una partita dai due volti. Nel primo tempo le due squadre si sono affrontate a viso aperto e abbiamo sicuramente dominato. Nella ripresa abbiamo giocato nella metà campa avversaria, ma non siamo riusciti a renderci pericolosi. Su questo dobbiamo lavorare. Siamo consapevoli della nostra forza e sappiamo benissimo che possiamo fare molto meglio di oggi”. Questo il commento di Cristiano Lombardi nel post-partita di Venezia – Salernitana.

“Dal punto di vista fisico sto recuperando la migliore condizione” – ha concluso l’esterno granata – “e spero di tornare in forma quanto prima. Purtroppo l’infortunio mi ha un po’ tagliato le gambe perché ero partito a mille già nel precampionato. Spero di poter mettere il prima possibile minuti nelle gambe per tornare a dare il mio contributo alla squadra”.