“La squadra si è espressa discretamente bene, soprattutto nel primo tempo, venendo su un campo difficile come Pescara a fare la propria partita. Purtroppo abbiamo preso gol su palla inattiva e quell’episodio ci ha tagliato le gambe. Sono comunque molto fiducioso perché giocando con questo piglio possiamo giocarci le nostre carte in ottica salvezza. Adesso dobbiamo dimenticare in fretta le ultime cinque sconfitte subite e preparare al meglio questi play-out”. Queste le parole del tecnico Leonardo Menichini nel post-partita di Pescara – Salernitana.

“Abbiamo da giocare le ultime due partite” – ha concluso il mister – “e ci tocca affrontarle per vincere sia in casa che in trasferta. La squadra è viva e sono convinto che abbia tutte le possibilità per agguantare la salvezza”.