U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Nelle ultime due partite siamo riusciti a concretizzare di più. Nella fase finale della stagione la squadra è riuscita a metabolizzare la necessità di prendere meno gol: questo ci ha permesso di trovare equilibri migliori sui quali abbiamo costruito questa salvezza. Dopo la splendida cavalcata dello scorso anno, sono contentissimo di aver contribuito anche quest’anno al raggiungimento dell’obiettivo prefissato a inizio stagione”. Con queste parole il tecnico Leonardo Menichini è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Salernitana – Virtus Lanciano.

“Questa è una piazza passionale” – ha concluso il mister – “e ogni allenatore che viene a Salerno sa di dover convivere con le critiche. Io l’ho sempre saputo e ho sempre provato a farmi scivolare addosso qualsiasi tipo di giudizio. Adesso in me prevale la felicità di aver conquistato una travagliata salvezza, ci sarà modo e tempo per  fare le opportune valutazioni, sia da parte mia che della Società”.