U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Abbiamo preparato la gara di domani con grande attenzione e concentrazione come sempre, giocheremo davanti al nostro pubblico e vogliamo fare una bella prestazione e un ottimo risultato. Di fronte avremo un grande avversario che ritengo il più attrezzato per poter vincere questo campionato. Il Lecce ha fin qui la miglior difesa e verrà a giocarsi le sue chance, quando avrà palla cercherà di impostare il proprio gioco per sfruttare le qualità dei suoi giocatori. Bisognerà stare attenti e concentrati soprattutto in fase di non possesso e quando abbiamo palla dovremo fare quello che sappiamo fare”. Così il tecnico Leonardo Menichini presenta la sida di domani all’”Arechi” tra Salernitana e Lecce.

 

“Le condizioni della squadra sono ottime” – ha aggiunto Menichini – “Il morale alto, c’è autostima. Dispiace per lo stop di Gabionetta e l’assenza degli squalificati. Mi piacerebbe avere sempre tutti a disposizione ma sono sicuro che chi andrà in campo avrà le motivazioni giuste e la voglia di far bene”.

 

Sull’importanza dell’impegno di domani: “Il campionato è lungo e sicuramente non è una partita decisiva. E’ chiaro però che il nostro percorso di crescita passa attraverso questi avversari. Fare belle prestazioni e risultati con queste squadre dà ancora più convinzione, autostima, morale ed entusiasmo all’ambiente”.

 

Circa l’undici che domani affronterà il Lecce il tecnico toscano ha aggiunto: “Ho ancora alcuni dubbi e mi riservo di decidere sempre fino all’ultimo. Mendicino sta bene, ha pienamente recuperato e deve solo aumentare il minutaggio”.

 

U.S. Salernitana 1919 - Photo IanualeSull’avversario di domani: “Il Lecce ha grandi giocatori con carriere di categorie superiori. Calciatori che potrebbero dare l’impressione di assentarsi un attimo dalla partita e invece quando meno te l’aspetti possono colpire. In tal senso, fino al triplice fischio, dobbiamo rimanere sempre molto concentrati e attenti”.

 

Il tecnico ha quindi concluso: “Sento telefonicamente Lotito e Mezzaroma tutte le settimane, ci hanno fatto i complimenti e fa sempre piacere sapere che sono vicini a noi. Daremo il massimo per portare la Salernitana sempre più in alto per loro e per i nostri tifosi che domani saranno numerosi e impagabili come sempre”.