U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Quello di oggi è un pareggio un po’ amaro. Nel primo tempo non siamo stati all’altezza della situazione, nella ripresa abbiamo avuto una grande reazione, riuscendo a ribaltare il risultato. Dopo il 2–1 pensavamo di riuscire a portare a casa i tre punti, purtroppo così non è stato e siamo molto dispiaciuti per questo”. Queste le parole del tecnico Leonardo Menichini nella conferenza stampa post-partita di Salernitana – Foggia.

“Sapevamo che il Foggia è una squadra che fa tantissimo possesso palla” – ha aggiunto il mister – Loro sono partiti molto forte, creandoci diverse difficoltà. Nel secondo tempo siamo cresciuti molto ma purtroppo non è bastato per conquistare la vittoria”.

Infine sugli infortuni: “Le assenze pesano sempre, ma anche stasera chi è andato in campo ha fatto la sua parte, senza far rimpiangere chi non c’era. Purtroppo con i ritmi del calcio moderno ci può stare che possano verificarsi diversi infortuni”.