U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Credo che il pareggio odierno sia giusto. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, facendo girare molto bene la palla. Forse ci è mancato qualcosa dal punto di vista della verticalizzazione, ma credo che per questo gran parte del merito vada attribuito al Benevento. Sono contento di come la squadra si sia espressa su un campo difficilissimo come questo, dimostrando grande personalità e spirito di sacrificio”. Queste le parole del tecnico Leonardo Menichini nella conferenza stampa post-partita di Benevento – Salernitana.

“Nel primo tempo abbiamo cercato di giocare molto sugli esterni” – ha aggiunto il mister – “poi nella ripresa, complice il gran caldo, siamo un po’ calati. Di fronte, comunque, avevamo un avversario molto attento sotto il profilo tattico e ciò ha fatto sì che le due squadre si annullassero a vicenda”.

Sui valori espressi fino a questo momento dal campionato: “Penso che alla fine del girone di andata potremo avere un quadro più preciso delle squadre che lotteranno fino alla fine per raggiungere la promozione. Dal canto nostro dobbiamo continuare su questa strada, cercando sempre di ottenere il massimo da ogni partita”.

Infine sull’impegno di venerdì sera col Lecce: “Andranno valutate bene le condizioni del gruppo. Abbiamo cinque giorni prima della gara nei quali cercherò di fare le dovute valutazioni”.