U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Abbiamo fatto un’ottima prestazione contro un avversario che reputo tra i principali accreditati alla promozione diretta. Mi è piaciuto molto lo spirito della squadra, che anche in inferiorità numerica non ha mai mollato. Purtroppo in un campionato come quello di Serie B non ci possiamo permettere di regalare uomini agli avversari. Se devo muovere un appunto alla squadra direi che la troppa voglia di vincere ha portato un po’ di confusione, soprattutto nel primo tempo. Ripartiamo comunque da questa prestazione, consapevoli di dover evitare determinate ingenuità che possono costare carissimo”. Queste le parole del tecnico Leonardo Menichini nella conferenza stampa post-partita di Salernitana – Pescara.

Sull’assetto tattico: “Da quando sono arrivato abbiamo fatto soltanto tre allenamenti, quindi ho ritenuto opportuno non stravolgere eccessivamente la squadra. In futuro apporterò sicuramente qualche accorgimento, anche in virtù dell’avversario che avremo di fronte”.

Il mister ha quindi concluso: “Dispiace non essere riusciti a vincere, ma a un certo punto potevamo anche perdere. Ci prendiamo questo punto e proveremo a far meglio già dalla prossima settimana a Terni”.