IF

“Oggi non siamo stati bravi a chiudere la partita. Non abbiamo rischiato praticamente nulla, costruendo diverse palle gol per arrotondare il risultato. Il rigore sbagliato è stato l’episodio più nitido, ma la squadra ha giocato, ha lottato e ha disputato una buona partita. Con questa vittoria abbiamo totalizzato 51 punti, che fino a questo punto rappresentano un bottino molto importante”. Queste le parole del tecnico Leonardo Menichini nel post-partita di Salernitana – Ischia.

Sull’episodio del rigore calciato da Favasuli: “Francesco aveva fatto l’assist per il gol di Calil, si era procurato il rigore e Calil non se l’è sentita di negargli la possibilità di far gol. Calil ha sbagliato, ma il suo gesto è l’ennesimo dimostrazione che il nostro è un grande gruppo”.

Infine su Negro: “Maikol ha grande qualità, ma aveva subito qualche problema fisico e ho cercato di farlo recuperare gradualmente. Oggi si è mosso bene, ha attaccato gli spazi, ci ha dato profondità e sono contento della sua prestazione”.