U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Pur non avendo fatto una grande gara non meritavamo di perdere. Nelle ultime due partite la squadra ha speso molto dal punto di vista fisico e nervoso. Stasera siamo stati penalizzati anche un po’ dagli infortuni, sia per quanto riguarda i giocatori che erano fuori sia per quelli che hanno avuto problemi nel coso della gara. Nonostante tutto non dobbiamo far drammi ed essere bravi a metterci subito alle spalle questa sconfitta, ripartendo subito da Catanzaro”. Questo il commento del tecnico Leonardo Menichini nel post-partita di Salernitana – Matera.

“Loro spingevano molto sugli esterni” – ha proseguito il mister – “e questo ci costringeva ad arretrare i nostri centrocampisti. Purtroppo due cambi su tre sono stati dettati da infortuni e ho dovuto ponderare bene il terzo perché anche Lanzaro non era in perfette condizioni”.

Menichini ha quindi concluso: “Questa è una squadra che ha totalizzato fin qui 64 punti e ciò è indice della qualità e della forza di questo gruppo. Dispiace per la sconfitta di stasera, ma dovremo far sì che questo stop sia stato solo un incidente di percorso”.