U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Nel primo tempo siamo stati solo un po’ imprecisi sotto porta. Abbiamo creato tantissime palle gol, ma purtroppo abbiamo concretizzato poco. Sul gol subito i ragazzi sono stati bravissimi a ricompattarsi e raddrizzare il risultato. Oggi abbiamo avuto a disposizione giocatori importanti che erano fuori e anche grazie a loro siamo riusciti a portare a casa questo risultato importantissimo”. Con queste parole il tecnico Leonardo Menichini è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Salernitana – Catanzaro.

Sull’andamento della gara: “Eravamo consapevoli che stavamo giocando molto bene e non riuscire a sbloccare la partita ci ha creato un po’ di nervosismo. Nella ripresa è venuto fuori anche il Catanzaro, che con la qualità dei suoi giocatori ci ha costretto ad arretrare un po’ il baricentro. Poi però siamo riusciti a riprendere in mano la partita e a conquistare questa grande vittoria che ci teniamo a dedicare al piccolo Armandino”.

Il mister ha quindi concluso: “Dobbiamo sicuramente migliorare in qualche situazione particolare, ma quella di oggi era una partita molto difficile, contro un avversario importante. La squadra sta crescendo sia dal punto di vista atletico che tecnico e con quest’entusiasmo possiamo solo continuare a far bene”.