U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Vincere su questo campo era molto difficile. Sapevamo di dover soffrire e di aver bisogno anche di un pizzico di fortuna, ma soprattutto sapevamo che era fondamentale una grande determinazione. Da questo punto di vista devo dire che la squadra ha risposto molto bene. Potevamo chiudere la partita con qualche situazione di contropiede, non ci siamo riusciti ma sono soddisfatto dello spirito con cui i ragazzi sono scesi in campo”. Queste le parole del tecnico Leonardo Menichini nella conferenza stampa post-partita di Aversa Normanna – Salernitana.

Sul campionato: “In questo momento sia noi che il Benevento abbiamo un piccolo vantaggio sulle altre squadre, ma il campionato è ancora lungo, ci sono tanti scontri diretti e può succedere di tutto. Le vittorie dei campionati passano anche da partite come quella di oggi, in cui necessaria è la mentalità di saper soffrire”.

Infine sull’episodio che ha deciso la gara: “Era da tempo che non ci venivano concessi rigori, anche quando sarebbero stati solari. Quello di oggi era sacrosanto ed è stato bravo l’arbitro e decretarlo”.