U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Stasera abbiamo giocato contro una squadra molto forte, tra le principali candidate al salto di categoria. L’infortunio di Nalini ha spostato sicuramente qualcosa, sia a livello tattico che di gestione della gara. In ogni caso non darei tantissimo peso a questa sconfitta. Adesso dobbiamo subito voltare pagina perché questa squadra ha tutti i mezzi per farlo”. Queste le parole del Patron Marco Mezzaroma, intervenuto in conferenza stampa al termine di Salernitana – Lecce.

Il Presidente ha detto la sua sulle possibili cause di questa sconfitta: “L’assenza di qualche giocatore può avere sicuramente influito, ma tutti hanno dato il massimo sotto il profilo dell’impegno. Il recupero di tutta la rosa porterà benefici e farà sì che questa sconfitta sia stata solo un incidente di percorso”.

Sui tifosi: “Mi piace sottolineare l’atteggiamento della curva per come ha salutato la squadra a fine partita. Encomiabile è stata anche l’iniziativa per Armandino: questi sono gli aspetti che fanno bene al calcio, che può essere veicolo di grandi valori”.

Mezzaroma ha quindi concluso: “Ho massima fiducia nella squadra e nello staff tecnico. Abbiamo grandi potenzialità, il campionato è ancora molto lungo e stasera non è successo nulla di irrimediabile. L’aspetto importante è che nell’ambiente si respiri sempre questo clima di grande affetto”.