image

“Siamo lieti di dare il benvenuto nella nostra famiglia a Vincenzo Torrente. Riteniamo sia una persona seria ed equilibrata e corrisponde al profilo di allenatore che stavamo cercando. Siamo convinti che possa fare un ottimo lavoro perché le premesse per far bene ci sono tutte”. Queste le parole del Presidente Marco Mezzaroma nella conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Vincenzo Torrente.

Il Patron si è soffermato sulle motivazioni che hanno portato alla scelta dell’allenatore originario di Cetara: “Io credo che per salvare questo calcio occorra puntare sui giovani e Torrente, da questo punto vista, ha maturato una certa esperienza, peraltro in piazze importanti come quella di Bari. Abbiamo quindi ritenuto che ci fossero tutti i presupposti per poter lavorare insieme e sarà il campo a dirci se la scelta sarà stata giusta”.

Infine sugli obiettivi della Salernitana per il prossimo campionato: “Non amo fare proclami, l’obiettivo è quello di migliorare e crescere. Non abbiamo la fretta e la pressione di fare un altro salto di categoria. Come in tutte le imprese c’è un momento di forte crescita e uno in cui la crescita deve essere necessariamente stabilizzata, per poi ripartire e crescere ancora”.