U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Siamo molto amareggiati per la gara di oggi. È stata una partita cominciata male, che abbiamo cercato di rimettere in piedi, ma ormai era tardi. Le partite vanno approcciate in maniera diversa e ci assumiamo tutte le responsabilità di questa sconfitta”. Questo il pensiero di Riccardo Perpetuini nel post-partita di Prato – Salernitana.

“Venivamo da tre ottime prestazioni” – ha aggiunto il mediano granata – “e quella di oggi era un po’ una prova di maturità che abbiamo fallito. La carica non ci è mancata, ma ci siamo svegliati troppo tardi. Adesso ci attende una partita importante mercoledì in Coppa Italia e poi le ultime due di campionato che saranno fondamentali per arrivare ai play-off”.