U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Per quello che abbiamo prodotto potevamo sicuramente portare a casa i tre punti. Abbiamo commesso qualche errore di troppo nella gestione della palla. Ci tenevamo tanto a vincere e c’è un pizzico di rammarico per non esserci riusciti”. Così Manolo Pestrin è intervenuto in conferenza stampa al termine di Salernitana – Nuova Cosenza.

“È normale che fisicamente non possiamo essere ancora brillanti – ha aggiunto il mediano granata – nonostante questo abbiamo retto bene fino alla fine. Purtroppo siamo stati un po’ disattenti in occasione del gol subito e purtroppo abbiamo concesso al Cosenza quella convinzione che fino a quel momento avevamo dimostrato soprattutto noi”.

Infine sul pubblico: “Accettiamo qualsiasi tipo di critica da parte dei tifosi. Dal punto di vita dell’impegno ognuno di noi ha dato tutto e sotto quest’aspetto  non abbiamo nulla da recriminare. Sappiamo che c’è molto da lavorare ma siamo convinti che anche con l’aiuto del pubblico potremo far bene”.