U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Dopo quanto accaduto a Mendicino non volevamo giocare la partita. Solo dopo aver appreso dall’ospedale che le sue condizioni non erano gravi abbiamo deciso di riprendere. In certi momenti anche l’aspetto professionale passa in secondo piano e il pensiero è rivolto esclusivamente alla salute del compagno. Adesso l’aspetto più importante è che Ettore stia bene e che la sua situazione sia sotto controllo”. Con queste parole Manolo Pestrin è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Matera – Salernitana.

 

Il mediano granata ha quindi concluso: “La vittoria di oggi passa inevitabilmente in secondo piano. Siamo scesi in campo anche per Mendicino e siamo contenti che stia bene. Gli dedichiamo questa vittoria, sperando di riaverlo in gruppo il prima possibile”.