Campionato Primavera 2 Girone B – 18° Giornata

Salernitana – Cosenza 3 – 1

Reti: 9’ pt, 18’ pt Iannone, 44’ pt Nicolam, 27’ st Guida.

Salernitana: Mariani, Di Micco, Gambardella, Vignes (35’ st Manzo), Milani, Galeotafiore, Fois (22’ st Raiola), Arena, Guida, Pezzo (17’ st Volpe), Iannone. All. Antonio Rizzolo

A disposizione: barbato, Darini, Fucci, Giordano, Guadagnoli, Onda, Ramazzotti.

Cosenza: Quintiero, De Angelis, La Verdera (29’ st Ficara), Munno (28’ st Maresca), Parlikov, Folino (44’ st Cifarelli), Oi, Azzaro (28’ st Kirilov), Nicolam, Sheva, Florenzi (28’ st Annone). All. Emanuele Ferraro

A disposizione: Ndiaye, De Rose, Piscopo, Chiodo, Gaudio, Bayolach, La Verdera.

Arbitro: Sig. Luigi Catanoso (sez. Reggio Calabria).

Assistenti: Sig. Giovanni dell’Orco (sez. Policoro) – Sig. Federico Votta (sez. Moliterno).

Ammoniti: Arena, Pezzo, Di Micco, Galeotafiore, Folino, Azzaro, De Angelis.

Espulsioni: Galeotafiore.

Angoli: 5 – 6

Al “Volpe” la Salernitana Primavera vince sul Cosenza per 3-1 e lo supera in classifica. Al 9’ granatini subito in vantaggio con Iannone che supera il difensore avversario e trafigge sul secondo palo il portiere Quintiero. Al 18’ arriva il raddoppio della Salernitana: Vignes lancia in profondità per Iannone che supera Quintiero e spedisce la palla in rete. Al 44’ c’è il gol del Cosenza che accorcia le distanze con Nicolam. Il primo tempo si chiude con i granata avanti nel punteggio. Al 27’ della ripresa arriva il tris della Salernitana: Arena dalla sinistra dribbla un avversario e serve Guida che dal dischetto del rigore batte l’estremo difensore calabrese. Finisce 3-1 e i granatini conquistano la terza vittoria casalinga di fila.