Campionato Primavera 2 Girone A – 12° Giornata

Salernitana – Spezia 0 – 4

Reti: 17’ pt, 21’ pt Suleiman (S), 33’ pt Scarlino (S), 35’ st Bellotti (S).

Salernitana: Russo, De Foglio, Granata, Vitale (27’ pt Tozzi), Marino (7’ st Esposito), Galeotafiore (16’ st Falivene), Iannone, Pezzo, Di Battista, Bartolotta (1’ st Iurato), Sette (1’ st De Sarlo). All. Roberto Beni

A disposizione: Leggiero, Galiano, L. Rossi, Magliulo, T. Rossi, Del Regno.

Spezia: Mazzini, Castagnaro (29’ st Cerretti), Del Gaudio, Felice (18’ st Klimavicius), Bertacca (33’ st Bonfiglioli), Marinari, D’Eramo (18’ st Bellotti), Marianelli, Suleiman, Figoli, Scarlino (28’ st Pisani). All. Giuseppe Vecchio

A disposizione: Angeletti, Di Vittorio.

Arbitro: Sig. Claudio Panettella (Sez. di Bari)

Assistenti: Sig. Dario Gregorio (Sez. di Bari) – Sig. Michele Falco (Sez. di Bari)

Ammoniti: De Foglio (S), De Sarlo (S), Di Battista (S)

Angoli: 0 – 1                                                            

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Al “Volpe” la Salernitana Primavera esce sconfitta nel match contro lo Spezia. Al 14’ pericolosi i granatini con Iannone che si lancia in fuga da solo contro la difesa avversaria e tutto solo calcia a botta sicura ma il pallone esce di poco alto. Al 17’ arriva il vantaggio dello Spezia con Suleiman che viene servito impeccabilmente in area di rigore e supera Russo. Al 21’ arriva il raddoppio dei liguri ancora con Suleiman che supera in velocità Vitale e poi batte Russo. Al 33’ c’è il tris dello Spezia con Scarlino che fissa il risultato sullo 0-3 con cui si chiude il primo tempo. Al 5’ della ripresa grande occasione per la Salernitana per accorciare le distanze con De Sarlo che non deposita in rete un pallone che gli capita sui piedi a pochi metri dalla porta. Al 22’ doppio pericolo, prima lo Spezia che da un angolo colpisce un legno e poi i granatini con Pezzo che sfiora il gol. Al 35’ arriva il poker dello Spezia con Bellotti che fissa il risultato sul definitivo 0-4.