“La squadra è stata padrone del campo, provando a giocare dall’inizio alla fine della gara ma in due minuti abbiamo perso la partita. Abbiamo attaccato e avuto buone occasioni nonostante il campo pesante. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi dal punto di vista della prestazione, ci voleva più attenzione per evitare i gol subiti. I ragazzi hanno dato tutto, paghiamo ogni minimo errore”. Queste le parole del tecnico della Primavera granata Antonio Rizzolo al termine di Livorno – Salernitana.

“Ogni settimana per noi è un banco di prova importante. Fino a questo momento abbiamo sempre fatto la prestazione ma abbiamo raccolto meno di quello che avremmo meritavamo. In questo campionato c’è molto equilibrio, gare come quella di oggi ci devono far crescere”.