Salernitana – Carpi 2 – 5

Reti: 8’, 31’ pt Cissè (C), 18’ pt Djuric (S), 33’ pt Calaiò (S), 3’ st Crociata (C), 35’ st Sabbione (C), 48’ st Arrighini (C).

Salernitana: Micai, Pucino, Lopez, Djuric (35’ st Jallow), Gigliotti (38’ st Orlando), Di Tacchio, Casasola, Minala, Akpa Akpro (17’ st Rosina), Calaiò, Schiavi. All. Angelo Gregucci

A disposizione: Vannucchi, Odjer, D. Anderson, Vuletich, Marino, Memolla, Migliorini, A. Anderson, Mazzarani.

Carpi: Piscitelli, Sabbione, Pezzi, Vitale (13’ st Kresic), Cissè (23’ st Arrighini), Marsura, Poli, Pachonik, Rolando, Crociata (30’ st Pasciuti), Coulibaly. All. Fabrizio Castori

A disposizione: Serraiocco, Suagher, Buongiorno, Piscitella, Vano, Romairone, Saric, Barnofsky, Wilmots.

Arbitro: Luigi Pillitteri di Palermo.

Assistenti: Michele Grossi (sez. Frosinone) – Fabrizio Lombardo (sez. Sesto San Giovanni).

IV Uomo: Livio Marinelli (sez. Tivoli).

Ammoniti: Djuric (S), Sabbione (C).

Espulsi: Lopez (S).

Angoli: 7 – 1

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Spettatori: 3359

All”Arechi” la Salernitana esce sconfitta contro il Carpi. All’8 contropiede degli ospiti con Rolando che viene atterrato in area di rigore: per l’arbitro Pillitteri è calcio di rigore ed espulsione per Lopez. Dal dischetto si presenta Cissè che realizza lo 0-1. Al 18’ arriva il pareggio dei granata: corner battuto da Gigliotti e colpo di testa vincente di Djuric che realizza l’1-1. Al 21’ grande occasione per il Carpi con Cissè che calcia al volo da pochi metri, la palla termina di poco a lato. Al 22’ Salernitana pericolosa con una conclusione di Minala, bravo Piscitelli a respingere in angolo. Al 31’ ospiti di nuovo in vantaggio: Rolando approfitta di un’amnesia difensiva di Schiavi e serve Cissè, che solo davanti a Micai realizza la sua doppietta personale. Al 33’ i granata trovano subito il pari: cross basso di Akpa Akpro e rasoterra vincente di Calaiò che vale il 2-2. Il primo tempo si chiude sul risultato di parità. Al 3’ della ripresa il Carpi trova il terzo vantaggio di giornata, con Crociata che dal limite dell’area fa partire un destro a giro che non lascia scampo a Micai. Al 12’ grande contropiede degli ospiti, ma Cissè calcia alto da posizione favorevolissima. Al 19’ ci prova la Salernitana: cross di Casasola e conclusione di Djuric che finisce di poco alta sopra la traversa. Al 32’ ci prova Arrighini che supera un avversario e calcia, bravo Micai a bloccare in due tempi. Al 35’ arriva il quarto gol del Carpi con Marsura che lancia Sabbione sul filo del fuorigioco, davanti a Micai il difensore del Carpi non sbaglia. Al 39’ contropiede degli ospiti con Marsura che spreca da pochi passi. Al 47’ c’è anche il quinto gol del Carpi, con Arrighini che fissa il risultato sul definitivo 2-5.