Salernitana – Chievo Verona 1 – 1

Reti: 29’ pt Djordjevic, 36’ pt Kiyine.

Salernitana: Micai, Migliorini, Odjer, Djuric, Kiyine, Di Tacchio, Karo, Cicerelli, Maistro (44’ st Firenze), Jaroszynski, Giannetti. All. Gian Piero Ventura

A disposizione: Vannucchi, Lopez, Cerci, Firenze, Gondo, Kalombo, Morrone, Pinto, Dziczek.

Chievo Verona: Semper, Obi (33’ st Esposito), Cesar, Segre, Pina, Leverbe, Frey, Djordjevic, Meggiorini (34’ st Bertagnoli), Vignato (16’ st Garritano), Dickmann. All. Michele Marcolini

A disposizione: Caprile, Nardi, Cotali, Pucciarelli, Rodriguez, Brivio, Rovaglia, Rigione, Colley.

Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo.

Assistenti: Daniele Marchi (sez. Bologna) – Alessio Saccenti (sez. Modena).

IV Uomo: Giacomo Camplone (sez. Pescara).

Ammoniti: Kiyine, Karo, Cicerelli, Odjer, Obi, Segre, Pina, Jaroszynski.

Espulsioni: Pina, Kiyine.

Angoli: 6 – 2

Recupero: 3’ pt, 5’ st.

Spettatori: 7513

All’”Arechi” la Salernitana impatta per 1-1 contro il Chievo Verona. All’11’ grande occasione per gli ospiti, con Meggiorini che si ritrova tutto solo davanti alla porta, Micai si supera e gli nega il gol. Al 29’ c’è il vantaggio del Chievo con una conclusione dal limite di Djordjevic che vale lo 0-1. Al 36’ arriva però il pareggio della Salernitana con il calcio di rigore realizzato da Kiyine e concesso per fallo di Obi su Giannetti. Il primo tempo si chiude sul risultato di parità. All’11 della ripresa bella azione dei granata, con Maistro che sfiora il gol con una grande conclusione. Al 12’ ancora Salernitana in avanti con una conclusione di Odjer respinta da Semper. Nel finale un’espulsione per parte ai danni di Pina prima e Kiyine poi, ma il risultato non cambia più.