U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

Salernitana – Pisa 1 – 0

Rete: 8′ pt Volpe.

Salernitana: Gori, Scalise, Pasqualini, Perpetuini, Tuia, Sembroni, Foggia (42′ st Ricci), Pestrin (1′ st Montervino), Mendicino, Volpe, Fofana (20′ st Mounard). All.: A. Gregucci.
A disposizione: Iannarilli, Luciani, Piva, Ginestra.

Pisa: Provedel, Pellegrini, Sabato, Mingazzini (41′ st Martella), Rozzio, Kosnic, Mannini, Sampietro (33′ st Parfait), Arma, Favasuli, Napoli (21′ st Bollino). All.: L. Menichini.
A disposizione: Pugliesi, Simoncini, Cia, Forte.

Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini
Assistenti: Emanuele Prenna (sez. Molfetta) – Claudio Pellegrini (sez. Roma 2)

Ammoniti: Foggia, Montervino, Ricci (S), Mingazzini, Sampietro, Mannini (P).
Angoli: 3 – 5
Recupero: 2′ pt, 4′ st.
Spettatori: 10772

La Salernitana torna alla vittoria. All'”Arechi” un gol di Volpe decide il big match col Pisa e regala ai granata una vittoria importantissima contro una diretta concorrente per i play-off. Al primo affondo la Salernitana passa: sono passati 8′ quando Foggia apre sulla sinistra per Mendicino, il cross dell’attaccante granata premia il perfetto inserimento di Volpe che, con un sinistro al volo, fulmina Provedel. Il Pisa prova a reagire al 10′ con uno stacco aereo di Rozzio di poco alto. Al 15′ Volpe sfiora la doppietta con un’azione fotocopia del gol, ma stavolta la volée non inquadra lo specchio della porta. Al 21′ ci prova Perpetuini con un tiro dalla distanza che non impensierisce Provedel. Al 25′ missile di Sabato direttamente da calcio di punizione con la sfera che sfiora l’incrocio dei pali della porta difesa da Gori. Al 47′ ancora Perpetuini va alla conclusione dai venti metri, Provedel vola a deviare in angolo. È l’ultima occasione del primo tempo. Al 18′ della ripresa altra staffilata di Volpe di poco alto sopra la traversa. Al 28′ Pisa pericoloso con una girata di Arma sugli sviluppi di un corner, provvidenziale Mendicino a salvare sulla linea di porta. Al 47′ diagonale di Mannini bloccato a terra da Gori per l’ultimo brivido prima del fischio finale. La Salernitana torna a vincere dopo oltre un mese e compie un importante passo in avanti nella corsa ai play-off.