Salernitana – Pisa 1 – 1

Reti: 29’ pt, Djuric (S), 9’ st Masucci (P).

Salernitana: Vannucchi, Billong, Lopez, Cerci (9’ st Maistro), Djuric, Kiyine (33’ st Giannetti), Aya, Akpa Akpro, Jaroszynski, Lombardi (14’ st Di Tacchio), Dziczek (33’ st Capezzi). All. Gian Piero Ventura

A disposizione: Russo, Migliorini, Curcio, Karo, Galeotafiore.

Pisa: Gori, Birindelli (38’ st Belli), Pisano (23’ st Benedetti), Siega (1’ st Soddimo), Caracciolo, Lisi, Varnier, Masucci, Gucher, De Vitis (41’ st Pinato), Marconi (23’ st Vido). All. Luca D’Angelo

A disposizione: Perilli, Dekic, Pompetti, Minesso, Meroni, Ingrosso, Fabbro.

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

Assistenti: Marco Scatragli (sez. Arezzo) – Alessio Saccenti (sez. Modena).

IV Uomo: Federico Dionisi (sez. L’Aquila).

Ammoniti: Dziczek, Lopez, Akpa Akpro, Lombardi, Jaroszynski (S), Birindelli, Varnier (P).

Angoli: 4 – 4

Recupero: 3’ pt, 6’ st.

All’”Arechi” la Salernitana riparte con un pareggio per 1-1 contro il Pisa. Al 23’ prima occasione per i granata con una conclusione dal limite dell’area di Kiyine deviata in angolo. Al 29’ arriva il vantaggio della Salernitana: lancio di Dziczek per Lombardi che colpisce il palo, sul prosieguo dell’azione calcia Kiyine e sulla respinta la palla finisce sui piedi di Djuric, che da pochi passi realizza l’1-0. Al 47’ ci provano gli ospiti con una punizione velenosa di Gucher, bravo Vannucchi a respingere in angolo. Il primo tempo si chiude con i granata avanti di un gol. Al 9’ della ripresa c’è il pareggio del Pisa con una conclusione dal limite di Masucci che non dà scampo a Vannucchi. Al 17’ Salernitana pericolosa con una punizione di Kiyine che scheggia il palo. Al 23’ buona occasione per gli ospiti con una conclusione di Lisi che termina alta. Al 33’ Pisa ancora pericoloso con un colpo di testa di Vido che termina di poco a lato. Altra occasione per i nerazzurri al 35’ con una conclusione dalla distanza di Vido che sfiora il palo. Finisce 1-1, con i granata che allungano la striscia di imbattibilità interna.