Salernitana – Pisa 4 – 1

Reti: 27’ pt, 18’ st Tutino, 12’ st, 26’ st Kupisz (S), 36’ st rig. Marconi (P).

Salernitana: Belec, Lopez, Tutino (32’ st Anderson), Cicerelli (32’ st Antonucci), Djuric (40’ st Giannetti), Aya, Di Tacchio, Casasola, Gyomber, Capezzi (1’ st Schiavone), Lombardi (1’ st Kupisz). All. Fabrizio Castori

A disposizione: Adamonis, Mantovani, Karo, Iannoni, Dziczek, Veseli, Baraye.

Pisa: Perilli, Belli (9’ st Birindelli), Siega (9’ st Soddimo), Caracciolo, Lisi (36’ st Meroni), Masucci (16’ st Palombi), Gucher, De Vitis (16’ st Sibilli), Marconi, Benedetti, Mazzitelli. All. Luca D’Angelo

A disposizione: Kucich, Colnago, Pisano, Masetti, Alberti.

Arbitro: Davide Ghersini di Genova.

Assistenti: Davide Imperiale (sez. Genova) – Marcello Rossi (sez. Novara).

IV Uomo: Lorenzo Maggioni (sez. Lecco).

Ammoniti: Anderson (S), Mazzitelli (P).

Angoli: 3 – 7

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

All’”Arechi” la Salernitana supera per 4-1 il Pisa e conquista la seconda vittoria consecutiva. Al 19’ ci provano i granata con Capezzi, che calcia a lato da posizione favorevole. Al 25’ ospiti pericolosi con una gran conclusione dal limite di Gucher, bravo Belec a respingere in angolo. Al 27’ arriva il gol della Salernitana: rinvio di Belec per Tutino, che si ritrova solo davanti alla porta e realizza il gol del vantaggio. Il primo tempo si chiude con i granata avanti nel punteggio. Al 6’ della ripresa Pisa pericoloso con un colpo di testa di Marconi, salva respingendo lateralmente Belec. Al 12’ c’è il raddoppio della Salernitana: bella conclusione di Kupisz che colpisce la traversa e si insacca in rete. Al 18’ arriva il tris dei granata: palla filtrante di Schiavone e conclusione precisa di Tutino che bacia il palo e termina in rete. Al 26’ poker della Salernitana con una conclusione di potenza sul primo palo di Kupisz che realizza la sua doppietta personale. Al 36’ arriva il gol del Pisa: calcio di rigore per un fallo di Gyomber, dal dischetto Marconi spiazza Belec e realizza la rete che vale il 4-1 definitivo.