Salernitana – Trapani 1 – 0

Rete: 13’ pt Djuric.

Salernitana: Micai, Migliorini, Djuric, Gondo (17’ st Giannetti), Cicerelli (28’ st Lopez), Aya, Akpa Akpro, Maistro (10’ st Kiyine), Jaroszynski, Lombardi, Dziczek. All. Gian Piero Ventura

A disposizione: Vannucchi, Billong, Curcio, Capezzi, Jallow, Di Tacchio, Karo, Heurtaux.

Trapani: Carnesecchi, Taugourdeau, Scognamillo, Coulibaly (32’ st Colpani), Luperini, Kupisz, Piszczek (17’ st Evacuo), Del Prete (1’ st Grillo), Pirrello, Pettinari, Strandberg. All. Fabrizio Castori

A disposizione: Kastrati, Stancampiano, Pagliarulo, Aloi, Odjer, Scaglia, Fornasier, Dalmonte.

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo.

Assistenti: Oreste Muto (sez. Torre Annunziata) – Andrea Zingarelli (sez. Sienza).

IV Uomo: Luca Massimi (sez. Termoli).

Ammoniti: Maistro, Dziczek, Lopez (S), Coulibaly, Piszczek, Evacuo (T).

Angoli: 0 – 3

Recupero: 2’ pt, 5’ st.

Spettatori: 7313

Vittoria casalinga per la Salernitana, che all’”Arechi” supera di misura il Trapani. Al 3’ subito granata in avanti con una bella azione personale di Maistro che calcia troppo centralmente. Al 10’ grande occasione per gli ospiti, con Pettinari che calcia da posizione favorevole, bravissimo Micai a negare il gol. Al 13’ c’è il vantaggio della Salernitana: grande apertura di Dziczek per Cicerelli, che pennella un grande cross per la testa di Djuric, bravo ad appoggiare in rete di testa. Al 16’ Trapani pericoloso con una punizione di Taugourdeau che scheggia il palo. Al 20’ ci prova Maistro dal limite, palla di poco a lato. Al 28’ ospiti vicinissimi al pari: angolo di Taugordeau, sponda aerea di Del Prete e colpo di testa di Luperini che spreca una grande occasioni da pochi passi. Al 42’ granata pericolosi: punizione di Dziczek e colpo di testa di Gondo che sfiora il palo e va sul fondo. Il primo tempo si chiude con la Salernitana avanti nel punteggio. Al 25’ della ripresa ci provano i granata con una conclusione di Lombardi, respinta lateralmente da Carnesecchi. Al 28’ grande occasione per gli ospiti con una conclusione di Evacuo che si stampa sul palo. Al 50’ ripartenza di Kiyine che serve tutto solo al centro dell’area Giannetti, ma l’attaccante granata si fa ipnotizzare da Carnesecchi. Finisce 1-0 e la Salernitana può festeggiare il quarto risultato utile consecutivo.