U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Siamo partiti molto vogliosi, giocando bene e mettendo in difficoltà il Novara. Poi il gol subito ci ha un po’ tagliato la gambe dal punto di vista psicologico. Il secondo tempo è stato tutto sommato equilibrato, anche se non siamo riusciti a creare grandi occasioni. Dobbiamo essere più cattivi in area di rigore, perché solo così potremo capitalizzare la mole di gioco che costruiamo”. Così il tecnico Giuseppe Sannino è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Novara – Salernitana.

 

“È chiaro che il risultato determina anche la settimana successiva in vista del prossimo impegno” – ha concluso il mister – “Lavorerò cercando di mettere tutti in condizione di esprimersi al meglio. Esamineremo cosa non ha funzionato oggi, dopodiché dovremo mettere da parte questa sconfitta e preparare al meglio la partita contro il Vicenza”.