La risonanza magnetica a cui si è sottoposto Raffaele Schiavi ha evidenziato una lieve distrazione all’adduttore della coscia sinistra. La prognosi è di due settimane.