U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Quella di domani per noi è un ulteriore tappa di crescita. Mi aspetto una bella partita dove inizialmente ci sarà un ritmo molto importante, con due squadre di categoria che vorranno mettere a frutto le qualità delle loro squadre, con un inevitabile calo di ritmi nella parte finale di gara”. Così Mario Somma ha presentato la gara di domani in Coppa Italia Tim Alessandria – Salernitana.

 

“L’Alessandria è un avversario molto forte che sono convinto sarà protagonista del proprio girone” – ha aggiunto il mister – “Dal canto nostro la squadra sta lavorando molto bene. L’importanza del risultato in una gara come quella di domani è riferita esclusivamente al fatto che ci permetterebbe di continuare a confrontarci con avversari di spessore favorendo il processo di crescita della squadra”.

 

Il tecnico ha quindi concluso: “Abbiamo diverse varianti per l’undici titolare di domani. L’unica certezza è che Tuia prenderà il posto di Trevisan. La volontà è quella di dare continuità a quello che abbiamo fatto finora. Credo che questo gruppo stia migliorando tantissimo e quello che conta in questo momento è vedere dei progressi. In questo senso misurarci fuori casa con un avversario importante significa testare ulteriormente la qualità della squadra”.