U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

Spezia – Salernitana 1 – 1

Reti: 20’ pt Rosina (SA), 35’ st Nene’ (SP).

 

Spezia: Chichizola, Valentini, De Col, Sciaudone, Nene’, Errasti (45’ st Galli), Migliore, Okereke (10’ st Iemmello), Terzi, Piccolo, Pulzetti (28’ st Vignali). All.: D. Di Carlo.

 

A disposizione: Valentini, Acampora, Ceccaroni, Crocchianti, Bastoni, Maggiore.

Salernitana: Terracciano, Bernardini, Schiavi, Busellato, Coda (31’ st Joao Silva), Rosina, Donnarumma, Mantovani, Odjer (28’ st Moro), Laverone, Zito (39’ st Caccavallo). All.: G. Sannino.

 

A disposizione: Liverani, Vitale, Grillo, Tuia, Improta, Cenaj.

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova.
Assistenti: Giovanni Colella (sez. Padova) – Enrico Caliari (sez. Legnago).
IV uomo: Fabrizio Piscopo (sez. Imperia).

Ammoniti: Nene’ (SP), Bernardini (SA).

Angoli: 10 – 2

Recupero: 4’ st.

 

LA SPEZIA – Comincia con un pareggio il campionato della Salernitana. Al “Picco” i granata impattano sull’1 – 1 contro lo Spezia, nell’anticipo che inaugura la Serie B 2016-2017. Primo tempo ben giocato dagli uomini di mister Sannino, che dopo venti minuti trovano il gol del vantaggio con la prima rete in maglia granata di Rosina: il fantasista riceve palla da Donnarumma e dal limite dell’area fa partire un destro che, complice una deviazione di Migliore, s’insacca alle spalle di Chichizola. Al 40’ Donnarumma spara sull’esterno della rete da ottima posizione e la prima frazione si chiude con gli ospiti avanti di un gol. Nella ripresa viene fuori lo Spezia, che al 2’ va vicinissimo al gol con un gran tiro di Sciaudone che si stampa sulla traversa. Al 34’ Terracciano alza in corner un calcio di punizione di Nene’. Sul susseguente calcio d’angolo l’attaccante dello Spezia firma il pari, ribadendo in rete la prima respinta di Terracciano. I padroni di casa insistono alla ricerca del colpo del ko, ma i granata resistono e portano a casa il primo punto della stagione.