Spezia – Salernitana 2 – 1 

Reti: 43’ pt Djuric (SA), 13’ st Mora (SP), 49’ st Capradossi (SP). 

Spezia: Lamanna, Vignali, Terzi, Capadrossi, Augello, Bartolomei (34’ st Maggiore), Ricci, Mora, Da Cruz, Galabinov, Bidaoui (38’ pt Pierini (46’ st Gyasi)). All. Pasquale Marino 

A disposizione: Brero, Crivello, De Francesco, Ligi, Manfredini, De Col, Barone. 

Salernitana: Micai, Memolla, Mantovani, Migliorini, Pucino, Akpa Akpro, Di Tacchio, Casasola, Rosina (44’ st Odjer), Jallow (14’ st D. Anderson), Djuric (34’ st Vuletich). All. Angelo Gregucci 

A disposizione: Vannucchi, Lazzari, Gigliotti, Minala, A. Anderson, Orlando, Mazzarani. 

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo. 

Assistenti: Giuseppe Macaddino (sez. Pesaro) – Giuseppe Borzomi (sez. Torino).

IV Uomo: Enrico Maggio (sez. Lodi).

Ammoniti: Mora, Akpa Akpro, Jallow, Djuric.

Angoli: 1 – 6

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Al “Picco” la Salernitana esce sconfitta nel finale contro lo Spezia. Al 6’ prima occasione per i padroni di casa con Da Cruz che calcia male da buona posizione. Al 16’ conclusione di Bartolomei che finisce di poco a lato. Al 41’ ci provano i granata con Djuric che calcia alto. Al 43’ arriva il vantaggio della Salernitana: cross di Rosina e colpo di testa vincente di Djuric che realizza il suo secondo gol consecutivo in maglia granata. Il primo tempo si chiude con la Salernitana avanti di un gol. Al 13’ della ripresa c’è il pareggio dello Spezia: sponda aerea di Galabinov e rovesciata vincente di Mora da pochi passi. Al 22’ ci prova Galabinov, bravo Micai a respingere con il piede. Al 26’ doppia occasione per lo Spezia prima con una conclusione a botta sicura di Galabinov respinto da Pucino e poi con Pierini che, sulla respinta, colpisce il palo. Al 49’ lo Spezia trova il gol che vale la vittoria con Capradossi che firma il 2-1 finale.