U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Penso che il pareggio sia un risultato giusto. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio noi, poi abbiamo concesso i primi quindici minuti della ripresa al Perugia, forse per la paura di vincere. La squadra però ha reagito, credendoci fino alla fine. Purtroppo ci manca la vittoria, il fattore che più di ogni altro può dare autostima. Crotone a parte, le prestazioni ci sono sempre state e non posso rimproverare assolutamente nulla ai ragazzi”. Così il tecnico Vincenzo Torrente è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Salernitana – Perugia.

Sui giovani all’esordio dal primo minuto: “Odjer ha fatto molto bene, così come Milinkovic, che ho scelto per provare a limitare le proiezioni offensive di Del Prete. Con i giovani bisogna avere pazienza e aspettarli senza accollar loro grosse responsabilità”.

Infine un bilancio sul trittico di partite dell’ultima settimana: “Potevamo sicuramente ottenere di più, soprattutto martedì scorso a Lanciano”.