ok_image003

“Dobbiamo concentrarci su una partita per volta a cominciare da quella di domani contro la Pro Vercelli. Sappiamo che non sarà facile in quanto affrontiamo una squadra che soprattutto in attacco ha giocatori importanti. Dovremo essere bravi a scendere in campo  con la giusta concentrazione e la giusta mentalità”. Queste le parole di Vincenzo Torrente alla vigilia di Salernitana – Pro Vercelli.

 

“Dovremo giocare con grande intensità, con aggressività e cercare di mettere in campo quello su cui lavoriamo in settimana” – ha aggiunto Torrente – “Ho chiesto alla squadra una gara di sacrificio in cui bisogna aver pazienza e prestare attenzione alle loro ripartenze.”.

 

“Le condizioni della squadra sono buone e anche a livello tattico le possibili variazioni sono state assimilate bene. Moro in settimana ha lavorato a parte ma ha recuperato ed è tra i convocati. In questo momento pensiamo esclusivamente alla gara di domani per cercare di centrare un risultato positivo”.

 

“In passato Donnarumma ha giocato da esterno ma in questi anni ha fatto molto bene anche in altre posizioni. Devo tenere conto di questo e sto valutando altre soluzioni tattiche con cui comunque abbiamo già giocato in passato. Abbiamo provato diverse alternative e domani deciderò quale di queste adottare dall’inizio”.

 

Torrente ha quindi concluso: “La Pro Vercelli ha giocatori offensivi molto pericolosi come Marchi o Di Roberto ed è una squadra che si difende molto bene, che si muove con ordine e poi riparte. Bisognerà prestare molta attenzione e scendere in campo con lo spirito giusto”.