U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“Quella di oggi non era una partita facile, affrontavamo una squadra ben collaudata e venivamo dall’impegno dispendioso in Coppa di martedì nel quale comunque non ci siamo risparmiati per onorare la competizione. Nonostante ciò oggi abbiamo disputato una buona gara portando a casa un punto importante che fa morale e accresce l’autostima”. Queste le parole di Vincenzo Torrente nel post-gara di Vicenza – Salernitana.

 

“Direi che il pareggio era il risultato più giusto, le squadre hanno prevalso un tempo per parte anche se con un pizzico di fortuna in più avremmo anche potuto provare a vincerla. La squadra ha risposto bene al cambio di modulo, tutto il reparto difensivo ha disputato una buona gara e anche gli attaccanti si sono sacrificati molto in fase di non possesso. Il Vicenza è una squadra esperta che gioca da un anno e mezzo con lo stesso allenatore e che in Coppa ha fatto riposare alcuni elementi mentre noi dovevamo far fronte a diversi infortuni. Ciononostante la squadra ha tenuto bene prestando grande attenzione in fase di non possesso e riuscendo a proporsi con i tempi giusti ma c’è sempre da migliorare. Ora ci aspetta la trasferta di Livorno dove sarà fondamentale dare continuità al risultato di oggi. Un doveroso ringraziamento a nome mio e dei ragazzi va ai nostri tifosi che anche oggi non ci hanno fatto mancare il loro sostegno durante tutti i novanta minuti”.