U.S. Salernitana 1919 - Photo Ianuale

“La squadra ha cercato di giocare, ma abbiamo affrontato una squadra in migliori condizioni. Nella prima mezz’ora siamo andati molte volte al tiro, senza purtroppo riuscire a trovare il gol. Siamo stati bravi ad avere pazienza perché non era facile sbloccare questa partita. Nella ripresa, cambiando qualcosa tatticamente, siamo cresciuti, anche se potevamo gestire meglio il possesso palla. Dobbiamo lavorare tanto, ma tutto sommato sono soddisfatto della prestazione di questa sera”. Queste le parole del tecnico Vincenzo Torrente nel post-partita di Salernitana – Pisa.

Sull’atteggiamento tattico del secondo tempo: “Giocare col 4-2-3-1 presuppone equilibri importanti. Se riusciremo a trovarli, è un modulo che ci permetterebbe di sfruttare al meglio il potenziale offensivo che abbiamo. Stasera ho rischiato perché volevo assolutamente vincere, ma è chiaro che questo non sarà sempre possibile”.

Infine sugli ultimi arrivati Troianiello, Schiavi e Sciaudone: “Sono giocatori di esperienza e qualità. Devono trovare la giusta condizione ed entrare nei meccanismi tecnico-tattici della squadra. La Società sta operando molto bene e, qualora ci fosse la possibilità di migliorare ulteriormente quest’organico, sono sicuro che non si tirerà indietro”.