“In questo momento della stagione ogni partita ha la stessa valenza. Quella di Verona sarà una gara importante per capire cosa vogliamo. Il Chievo è una squadra forte tatticamente, tecnicamente e fisicamente. Sarà una sfida delicata, dovremo approcciarci bene alla partita. Oggi la squadra che andiamo ad affrontare ha un valore relativo, è importante chi siamo noi e cosa vogliamo diventare. Dobbiamo scendere in campo con la mentalità e la convinzione giusta”. Queste le parole del tecnico Gian Piero Ventura intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Chievo Verona – Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “Abbiamo ancora tanto da lavorare ma c’è la possibilità di fare qualcosa di buono. I ragazzi devono acquisire l’abitudine a fare un certo tipo di lavoro e stare sempre concentrati. Adesso andiamo incontro ad una serie di partite ravvicinate e alcuni avranno bisogno di rifiatare, quindi avremo bisogno del contributo di tutti. Questo gruppo fino ad oggi ha lavorato in simbiosi e tutti sono in grado di giocare”.