“Se dobbiamo analizzare la sconfitta, purtroppo nel primo tempo siamo andati sotto senza subire nemmeno un tiro in porta e con un rigore quantomeno dubbio. Nella ripresa mi aspettavo una reazione che purtroppo non c’è stata, ma dispiace soprattutto per gli infortuni occorsi a Lombardi e Cicerelli che si spera non siano eccessivamente gravi. Domenica abbiamo la possibilità di riprendere il discorso interrotto oggi e speriamo di riuscire a farlo nel migliore dei modi”. Queste le parole del tecnico Gian Piero Ventura nel posto partita di Chievo – Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “Non abbiamo giocatori in grado di cambiare le partite da soli. La Salernitana può cambiare le partite se gioca da squadra: purtroppo stasera non lo ha fatto e lo abbiamo pagato. Adesso non ci resta che metterci alle spalle questa partita e già da domani pensare al Livorno”.