“Abbiamo avuto un approccio alla partita non corretto e da questo punto di vista mi assumo tutte le responsabilità. L’ultima mezz’ora conferma che si poteva e si doveva fare di più. È evidente che questa partita debba invitarci a riflettere: non si possono avere grandi ambizioni se si regalano gol come quelli concessi anche stasera. La reazione avuta dopo il terzo gol lascia ancora più rammarico perché dimostra che, con un altro piglio, saremmo sicuramente tornati a casa con un risultato diverso”. Queste le parole del tecnico Gian Piero Ventura nel post-partita di Ascoli – Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “Finora il campionato ha detto che rispetto all’inizio siamo migliorati, ma per avere delle ambizioni bisogna fare senza dubbio meglio. Dobbiamo ricercare i motivi di prestazioni così altalenanti e apportare i giusti correttivi per evitare di subire gol così ingenui. Questa squadra ha nelle corde prestazioni migliori di quella di stasera e se vogliamo arrivare ai play-off dovremo scendere in campo con uno spirito completamente diverso”.