“Quella di domani è una partita sicuramente molto stimolante. Incontriamo la squadra che sta in più in salute in questo momento insieme al Benevento, un avversario che è reduce da un campionato vinto e da una continuità vissuta con grande disponibilità ed entusiasmo da parte di tutti. E’ una verifica importante perché andremo a vedere se avremo più fame, entusiasmo e conoscenze di loro”. Queste le parole del tecnico Gian Piero Ventura alla vigilia di Salernitana – Pordenone.

 

“Come ho detto più volte sono convinto che il vero campionato di Serie B inizia a gennaio perché da lì in poi i punti incidono notevolmente sia sulla testa che sulla classifica. L’importante è che a gennaio la Salernitana sia davvero competitiva ovvero con più certezze, serenità, convinzione e autostima”.