“Domani sarà una verifica su quanto di buono fatto contro la Virtus Entella, bisogna dare continuità per fare bene. Mi auguro che l’approccio alla gara sia ancora migliore perché sarà una partita molto difficile. Dobbiamo provare a fare la nostra partita su un campo ostico contro una squadra forte che ha grandi ambizioni e si trova in un momento di difficoltà. Sono curioso di verificare il percorso di crescita della squadra, dobbiamo andare a giocare con la convinzione di poter fare risultato”. Queste le parole del tecnico Gian Piero Ventura intervenuto in conferenza stampa alla viglia di Cremonese – Salernitana.

“La squadra deve acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità e maggiore maturità nella gestione dei momenti della gara. Abbiamo recuperato qualche giocatore che domani potrà darci il suo contributo. La squadra ha grandi motivazioni, tutti si allenano con il massimo impegno e stiamo lavorando per diventare protagonisti. Siamo contenti per la seconda convocazione in nazionale Under 21 per Maistro, è il giusto premio per il lavoro che sta facendo”.